Il 19 maggio, il governo giapponese ha dichiarato di voler rilasciare un fondo finanziario di 53 miliardi di yen per aiutare gli studenti in difficoltà a causa del Coronavirus. Inoltre, ogni studente potrà ricevere anche i 100,000 yen istituiti per ogni residente giapponese.

Quali sono i requisiti per ricevere il fondo finanziario di 200,000 yen dal governo giapponese

Le conseguenze economiche a causa del Covid-19 sugli studenti

Le misure messe in atto dal governo giapponese per rallentare la propagazione del Covid-19 stanno avendo conseguenze drammatiche per molte aziende.

Tra queste, le caffetterie, i ristoranti e i bar, che in genere forniscono lavoro agli studenti, sono quelle che stanno avendo maggiori conseguenze. Inevitabilmente, molti studenti hanno perso il proprio baito e quindi le entrate che gli permettono anche di pagare parte della retta scolastica. Secondo un recente studio, questa crisi potrebbe portare fino al 20% degli studenti in Giappone a rinunciare ai propri studi.

download your resume sample

Quali sono i requisiti per ottenere il fondo finanziario?

Per consentire agli studenti di proseguire gli studi in Giappone, il governo, tramite il Ministero della Pubblica Istruzione, ha deciso di istituire un aiuto finanziario di emergenza.

Studenti in Giappone: da 100,000 fino a 200,000 yen

Questo aiuto è rivolto agli studenti che hanno perso il lavoro part-time e tutte o parte delle loro entrate. È stato progettato per alcuni dei 430.000 studenti della nazione. La somma ammonta a 200.000 yen per quelli provenienti da famiglie a basso reddito che sono esenti dall’imposta di soggiorno e 100.000 yen per gli altri. Il budget totale ammonta a 53 miliardi yen. Anche gli studenti stranieri hanno diritto a questo supporto e la cifra andrà a sommarsi al fondo di 100.000 yen già offerto dal governo giapponese per ogni residente.

Criteri per la richiesta del fondo offerto dal governo giapponese per gli studenti

Per quanto riguarda l’idoneità a questo programma, sono eleggibili gli studenti che studiano in un’università giapponese, pubblica o privata, in una scuola professionale o in una scuola di lingua giapponese. Sono inclusi anche gli studenti stranieri.

I criteri da soddisfare sono in continua evoluzione. Pertanto, vi preghiamo di tenere presente che l’elenco dei criteri di seguito potrebbe non essere completo.

L’aiuto sarà disponibile per gli studenti che non vivono con i genitori e si affidano a lavori part-time per finanziarsi. Dovranno dimostrare che le loro entrate sono state influenzate dal Covid-19 e che sono diminuite almeno del 50%. Gli aiuti finanziari da parte della famiglia dovranno essere inferiori a 1,5 milioni di yen all’anno. Inoltre, gli studenti dovranno aver conseguito almeno un GPA 2.3 (sistema di valutazione scolastico) e aver frequentato almeno l’80% delle lezioni al mese. Dovranno inoltre avere un’indennità mensile inferiore a 90.000 yen e non dipendere da un residente giapponese che guadagna più di 5 milioni di yen all’anno.

Quali sono i passi da seguire per ottenere l’aiuto finanziario per studenti?

Tutte le condizioni per beneficiare dell’aiuto non sono state ancora rivelate. Tuttavia, è stato deciso che la Japan Student Services Organization (JASSO), un’agenzia amministrativa indipendente di supporto agli studenti, si occuperà dei bonifici. Le scuole e l’università saranno incaricate di nominare gli studenti idonei.

SNG è una scuola di lingua giapponese situata nel centro di Tokyo. Siamo consapevoli che al momento molti studenti sono alla ricerca di maggiori dettagli su come beneficiare di questo fondo finanziario. La nostra scuola, così come tutte le altre scuole del paese, sono attualmente in attesa di ulteriori dettagli.

Aggiorneremo questo articolo non appena il Ministero della Pubblica Istruzione (MEXT) rilascerà maggiori dettagli.